Rag'n'Bone Man

RAG N BONE MAN

Da artista locale a storia di successo globale.

RAG N BONE MAN

Da artista locale a storia di successo globale.

Rag'n'Bone Man

In un lontano futuro, quando gli storici della cultura guarderanno indietro all'anno 2017 della musica britannica, riscontreranno una notevole anomalia. Rag'n'Bone Man, in arte Rory Charles Graham, non sembrava né suonava come una popstar. Era molto tatuato, era alto quasi due metri ed era conosciuto in tutta Brighton come un rapper con una passione per il blues; nonché membro della band hip-hop, Rum Collective. Pochissimi fuori dal Sussex avevano mai sentito pronunciare il suo nome. Poi, ha pubblicato la canzone "Human" e il mondo si è capovolto.

In sei mesi, Rag'n'Bone Man è passato da artista locale ad una carriera di successo a livello mondiale, quando il suo primo singolo è salito al secondo posto nelle classifiche del Regno Unito, totalizzando 522,000 vendite e 75 milioni di streaming. L'album successivo, che porta lo stesso nome (Human), è stato un'incredibile raccolta di brani soul ben radicati, definiti dalla sua incantevole vocalità e da testi sofferti. Ha venduto oltre 2.2 milioni di copie in poco più di nove mesi. Niente male per un artista di 32 anni che stava scalpitando ai livelli più bassi dell'industria musicale già da quasi dieci anni.

Quest'anno, il suo apprezzamento da parte della critica è stato riconosciuto e decretato da moltissimi premi e riconoscimenti. A febbraio, ha portato a casa due Brit Awards, solo due settimane dopo l'uscita del suo album. E negli ultimi due mesi è stato in tour per tutta Europa, solcando il palco di migliaia di arene dal Belgio alla Germania, con una serie di prossime date per il Regno Unito che lo porteranno a conclusione. "Mi sento ancora nervoso sul palco", ha raccontato a New Era il cantante all'inizio di quest'anno. "Sono una persona diversa da come sono nella vita di tutti i giorni. Quindi poter buttare tutto fuori e far ascoltare i tuoi testi dal palco è una cosa meravigliosa".

Con la sua passione per l'hip-hop e la sua dedizione per l'headwear, aveva senso che Rag'n'Bone Man collaborasse con New Era a un cappellino, e il risultato è un 59FIFTY in edizione limitata che sarà disponibile a POP Brixton dal 23 fino al 25 novembre e online a partire dal 1 dicembre. "Sin da quando ero un ragazzino andavo pazzo per i cappellini di New Era, quindi avere l'opportunità di personalizzare il mio modello è stato fantastico" ci ha confidato. "Recentemente ho sfoggiato una camicia militare - il look è stato ispirato da Wu Tang e Method Man, che erano soliti indossarla. Ho pensato che sarebbe stato davvero bello creare qualcosa da abbinare con quello stile. Così ho optato per un cappellino verde militare, con un nuovo logo Rag'n'Bone. Davvero un modello che sento mio".

Rag 'N' Bone Man 59FIFTY

Realizzato in collaborazione con Rag'n'Bone Man, al secolo Rory Graham, questo classico cappellino è perfetto per tutti i fan della musica di tutto il mondo. Una testimonianza dei suoi giorni con il Rum Committee.

  • Profilo 59FIFTY su misura
  • Corona alta e ampia tutta verde oliva
  • Visiera piatta arrotondata in coordinato
  • Etichetta "R.N.B.M." ricamata in nero sul davanti
  • Bottone superiore tono su tono e occhielli bronzo anticato
  • Stemma "Rum Com" bronzo anticato applicato a destra
  • Scritta "Committee is boss" sulla fascia per il sudore
  • Bandiera New Era bronzo anticato applicata sul lato sinistro
  • 100% poliestere
  • ID prodotto: 11553039
    Rag 'N' Bone Man 59FIFTY
    Rag'n'Bone Man