NUOVA ERA X YUNG LEAN X SAD BOYS

L'APPELLO CULT DEI RAGAZZI TRISTI

Come Yung Lean e Sad Boys sono diventati un punto fermo della cultura giovanile del 21 ° secolo.

Quando Yung Lean è arrivato su Internet nel 2013 armato di rap bangers virali come "Ginseng Strip 2002" e "Hurt", pochissimi immaginavano che l'hip-hop svedese potesse diventare un fenomeno globale. Ma nei sei anni successivi, l'artista di Stoccolma si è affermato come pioniere all'interno dei regni hip-hop deformati del rap di Leftfield, pubblicando tre album in studio (tra cui il suo ultimo LP del 2017, Stranger, con il suo singolo principale quasi perfetto, "Red Bottom Sky"), tre mixtape e una moltitudine di side-projects sonicamente diversi attraverso l'etichetta discografica svedese, YEAR0001. Vale la pena notare: Yung Lean ha ancora solo 22 anni.

Mentre la maggior parte dei rapper occidentali stabilisce le proprie fanbase principali nel Regno Unito e negli Stati Uniti, la fanbase di Yung Lean si estende in territori ovvi e insoliti. Ha un enorme seguito in Russia, Germania e Polonia, e la battuta di corsa è che anche il villaggio più piccolo dell'Europa provinciale avrà almeno uno Yung Lean morto duramente. In un video girato nella Spagna rurale, Lean ha toccato il basso in un piccolo aeroporto regionale per trovare uno zaino che indossava un superfan in attesa del suo arrivo con un blocco note e una penna in mano. Lo scorso novembre, ha organizzato il suo mini-festival a Londra, intitolato Wings of Desire, e ha venduto oltre 5.000 biglietti per l'evento.

New Era X Sad Boys

Il suo equipaggio, Sad Boys, è diventato un punto fermo della cultura giovanile del XXI secolo. Sono composti da altri artisti e beatmaker GUD e Yung Sherman - entrambi amici di Yung Lean fin dal liceo - e artisti rispettati a modo loro. Come trio, hanno creato l'estetica visiva e sonora che ha mantenuto i Sad Boys così universalmente accattivanti. Gli strumenti atmosferici che creano sono sempre affari trasformativi, il tipo di beat beati che possono indurre un'allucinazione ipnagogica. E su questi arrivano i testi di Yung Lean; rap spettrale e carico di ganci su qualsiasi cosa, dalla salute mentale a Gatorade.

Quando chiedo a Lean di descrivere la sua musica, dice, "Difficile da dire. La bolla di plastica futuro pop, forse? Non c'è un nome per questo. È una dichiarazione giusta. Ogni versione porta un nuovo sapore. All'inizio di quest'anno, ha ricordato al mondo la sua diversità creativa abbandonando Nectar, un album del suo progetto collaterale, Jonatan Leandoer127. Abbracciando nove tracce compatte, il disco è un'affascinante collezione di rock artistico lo-fi che cattura Lean nei suoi ricordi, sogni e incubi poetici più toccanti dal punto di vista lirico e cristallizzanti in versi poetici fluibili.

Ma anche l'accesso di Sad Boys è visivo. Da quando sono esplosi per la prima volta su Internet indossando cappelli bianchi incontaminati e abbigliamento sportivo di lusso, l'equipaggio dei Sad Boys ha usato la moda e l'arte visiva in modi sempre più inventivi. Le loro opere d'arte sono sempre intense e evocative e i loro video musicali spaziano dal noir fantascientifico al surrealismo impazzito dai meme - fette di cinema perfette per l'era di Internet. Attraverso la bacheca, Reddit, ogni singolo membro ha un seguito di culto, sezionando le loro scelte di moda astratte come se fossero modelli Louis Vuitton. Dal 2017, Sad Boys ha anche gestito il loro marchio di moda Sadboys Gear, creando abbigliamento e accessori che si esaurivano in un batter d'occhio.

  • Yung Lean e i ragazzi tristi
  • Nuova era X Yung Lean
  • Yung Lean


È per tutti questi motivi e altro ancora che la troupe rap svedese si è sentita una collaborazione perfetta per New Era. Insieme, Yung Lean, Yung Sherman e il direttore creativo di Sadboys Gear, Bladee, hanno lavorato alla creazione di un berretto personalizzato per il marchio che porta l'estetica Sad Boys in un tradizionale New Era 9FORTYstyle. Il cappuccio risultante è un elegante design nero con cuciture in argento cartoonish, un logo dell'equipaggio su misura e la parola "SAD" scarabocchiata e ricamata sul davanti. Ispirati dai vecchi cappelli da corsa NASCAR e dai marchi di moda dei primi anni 2000, volevano qualcosa che avesse una sorta di sensazione di bambola di pezza di fascia alta.

Con quanto riguarda il resto del 2019, ci è stato semplicemente detto di aspettarci ancora di più da Sad Boys: più Yung Lean, più Yung Sherman, più GUD e ancora più tracce crossover con equipaggi affiliati come Drain Gang. Lean promette anche una rivista e alcuni nuovi video. Quando chiedo se qualcosa che ha incontrato in questi mesi ha ispirato il suo processo, lui cenni.

"Storie di vita", dice, "Ho incontrato questo tassista in Thailandia che aveva una storia interessante, c'era un altro tassista a Philly che aveva un intero copione cinematografico basato sulla sua vita di cui mi stava raccontando. A parte questo: i film - la colonna sonora di Lilya 4-ever mi ispira sempre. Anche i tramonti e le città sono stimolanti. Sono un ragazzo di città; Mi piace il polso delle grandi città."

ABBIAMO ORA ESAURITO LA COLLABORAZIONE DI 9FORTY CON YUNG LEAN.