NOVELIST

Mo di nuova generazione diGrime.

"Svegliati, grazie a Dio, lavati i denti, lavati, vai al computer, fai qualche battito, collega il mio ragazzo, trascorri del tempo con la mia donna, parla con mia madre, poi chiama i miei ragazzi e prega con loro". È così che Novelist ha risposto quando gli ho chiesto come va un giorno nella sua vita nel 2017. Perché nel 2017, Novelist vuole solo mantenere le cose semplici, ma soprattutto pure.

Dopo essere scoppiato sulla scena nella troupe adolescente di Grime The Square, l'MC di South London ha rapidamente cementato il suo status di una delle luci principali della nuova generazione di Grime. Ha mostrato un rispetto per le tradizioni del genere, una profonda comprensione del contesto sociale di Grime come riflesso della crudezza del centro di Londra e la volontà di spingere ulteriormente il suono. Tracce come "Endz" e "1 Sec" (prodotto da Mumdance) hanno attraversato Internet con la rapidità con cui hanno attraversato i rave.

O ora, ancora a soli 20 anni, l'eroe di Lewisham si è evoluto ancora di più come artista e ha diversificato ulteriormente il suo mestiere. È un po' più saggio, un po' più diretto, e qualcosa su di lui sembra intensamente concentrato. Il suo ultimo singolo, "New Path", è stato un impressionante passo avanti dalla sporcizia all'hip-hop estivo pieno di energia e sapore, e prima abbiamo ricevuto Be Blessed, un EP di cinque tracce di strumenti atmosferici con titoli spirituali come "Archangel" e "Seraphim".

E non beve più molto, non fuma, ha scelta di cose da dire sullo zucchero, medita regolarmente, ha rimosso le volgarità dalla sua musica e mi dice che ha persino digiunato regolarmente (ma gentilmente mi avverte di rimanere idratato se dovessi provarlo io stesso). Quando faccio un gesto al traffico dell'ora di punta fuori e gli faccio una domanda loquace generale sul fatto che trovi Mai Londra un po 'claustrofobica o prepotente scuote rapidamente la testa e fornisce una risposta lenta e serena. 

  • romanziere
  • romanziere
  • romanziere


"La tua mente sarà ovunque la porti", sorride, "quindi non permetterò che nessuna forza o energia mi dica che sono claustrofobico nel mio spazio. Se Londra mi sta sopra, vado al parco, leggo un libro o guardo le stelle."

Evidentemente, questo è un giovane molto felice e pacifico. "Sì, sono felice in questo momento", mi dice. "Mia madre è la mia manager, la mia signora è la mia manager, mio fratello è il mio produttore, mia sorella è una delle mie videografie e il mio fratellino è uno dei miei designer. Non ho bisogno di nessuno o altro. Siamo un nucleo familiare."

Dopo aver annullato una serie di spettacoli per concentrarsi sulla scrittura, è stato rintanato per gran parte dell'estate nel suo studio fatto in casa a Lewisham, concentrando le sue energie sulla creazione di una serie di quelli che descrive come singoli e album "puri". Con tutta questa felicità che galleggia intorno, tutta questa nuova musica eserciterà esperienze edificante e allegre?

"No, sarà veritiero", dice romanziere, "ma non eserciterà l'energia della tristezza". Sarà gioioso anche in alcune parti, ma fondamentalmente la sua nuova musica sarà sui sensi. perché? Perché i sensi sono seri. "Quindi questo sarà un album serio?" Te lo chiedo. "La verità", risponde, "è una cosa seria". E poi smette di parlare, i suoi occhi vanno smaltati come se cercasse gli scaffali molto indietro della sua mente, e improvvisamente irrompe in barre sputate da una canzone ancora da uscita.




"Mi sono svegliato guardando le notizie, come cosa,

Bugie e bugie più bugie che è quello che,
Non voglio parlare in rete che è caldo,
Pensa allora faccio quello che penso al mio lavoro,
Lavorando lavorando scrivendo una trama,
Come farò a fermare il male?
Non voglio più sentire più pistole pop,
Ma cammino ancora attraverso le estremità con un bop,
Time is key, spostarsi a destra con l'orologio,
Scalcio le porte quando voglio che si sblocchino,
Meglio che le cattive energie si bloccheranno,
< stilespan="colore: #888888;"> Non posso uccidere un'anima con un bastone e una roccia,#888888
L'uomo buono vuole portare tutto in cima,
#888888 degli dei sbarazzarsi di quegli sciocchi in alto,
Troppi uomini che parlano molto,
pensa di usare quello che hai già ottenuto."

romanziere


Escerà che quelle parole si sieda in onda per un po', quindi spiega. "Quando dico che non puoi uccidere un'anima con un bastone e una roccia, sto parlando ovviamente di bastoni e pietre. Ma dove sto da un bastone c'è una pistola e una roccia è crepa. Sto facendo sapere alla gente che non puoi permettere che questa roba uccida il tuo corpo fisico. Lascia che la tua anima sia più forte. Tutto riguarda l'anima."

Questo nuovo senso di spiritualità e direzione è qualcosa che vuole per tutti i giovani artisti. Durante la nostra conversazione parla regolarmente di come si sente come se l'industria musicale fosse un gioco truccato pieno di segretezza, cofirme e falsità. Pensa che gli artisti più anziani dovrebbero fare molto di più per aiutare a far passare la nuova generazione. 

"Se vuoi vedere prevalere più giovani, insegna loro a riscuotere i loro diritti d'autore, le dichiarazioni dei redditi, l'IVA, risparmiare le ricevute, insegnare loro tutto questo. Non ci è stato insegnato. Ma ora siamo noi gli insegnanti. Dobbiamo fornire queste informazioni. Sai come hai fatto quei soldi, quindi libera quella conoscenza!"

Con tutto questo parlare di preghiere e meditazione, desiderio di diffondere saggezza e presenza di titoli di canzoni come "Sacro Principato", sembra giusto chiedere al romanziere se la religione è diventata una parte più grande della sua vita e dell'arte che fa di quanto non sia mai stata prima?

"Ho avuto una realizzazione per adulti. Ho sempre vissuto secondo la morale, ma non sono sempre stato un bravo bambino gelatinoso. A volte ero cattivo. Ho fatto cose che non avrei dovuto fare. Ma io che ho fede mi ha permesso di vedere oltre i miei peccati, di non soffermarmi su di loro e di scegliere di essere una persona migliore. Ora, sono felice, davvero felice, e questa è una cosa difficile da trovare nel 2017. C'è così tanto pregiudizio, odio e violenza. Dobbiamo fare il tifo per tutti."